IL PROGETTO

Il Village è un progetto di responsabilità sociale del Gruppo Ferrero legato al territorio, come l’Asilo e la Fondazione, che si propone come modello di attività educativo-motorio rivolto a tutti, in particolare ai bambini, ai ragazzi e alle loro famiglie.

Il suo nome richiama la quotidianità di un villaggio, inteso come spazio condiviso, come luogo dove la relazione tra le persone alimenta uno scambio continuo di esperienze diverse: esperienze ludiche e sportive, in questo caso, che permettono di condividere il piacere del movimento.

Questa è la parola chiave: il Village è movimento fatto con gioia, sport come divertimento, ricerca di benessere e socialità, e si fonda sui valori nobili dello sport che, aiutano a costruire i futuri cittadini. Il movimento interpreta il ruolo di animatore della "comunità Village", che rifiuta concetti di selezione e competitività, demandati ad ambiti sportivi specialistici, e promuove invece lo sport come veicolo di crescita e inclusione.

 

Grazie al ricco palinsesto di attività ed eventi - dal programma Multisport ai campi estivi per bambini e ragazzi (Day Camp e School Game), dai corsi di fitness alle scuole di sport - il Village rappresenta oggi un gate di ingresso ideale al mondo del movimento e dello sport e vanta circa 3000 frequentatori settimanali, tra i quali i bambini delle scuole di Alba, che svolgono le ore di lezione del programma ministeriale con l’applicazione del nuovo metodo di educazione motoria Joy of Moving, gli atleti delle società del territorio, i ragazzi dei Licei albesi, gli appassionati del fitness e quelli del movimento che usufruiscono delle piattaforme sportive.

 

Oggi il Village è un modello di successo e un'ispirazione per il domani, con caratteristiche di unicità e sostenibilità tali da renderlo replicabile in altre geografie e culture, ma anche un centro di ricerca scientifica che alimenterà in futuro l’innovazione e la didattica in ambito ludico-sportivo.